Area Riservata
poesia postata da: Silvana Stremiz, in Poesie (Poesie personali)
18 Anni sono passati,
par ieri che sei nata.

Ti guardo oggi
già donna,
eppure bambina
ai miei occhi.

Ancora fragile appari
insicura ma pronta a
questa nuova avventura.

I 18 anni importanti
un grande traguardo
che segna l'inizio
di una nuova dimensione,
a infiniti sogni.

Oggi ti appartieni più che mai,
libera di volare con le tue fragili ali
verso chissà quale sogno.

Come è difficile vederti volare
pensando che qualcuno potrebbe
spezzarti le ali.

Vorrei stringerti ancora a me
cullarti ancora un po';
impedirti di farti del male.
Vorrei che nessuno ti spezzasse la ali
ma ti lascerò libera volare.
8.58 in 48 voti
Riferimento:
A Mia Figlia che oggi compie 18.

Commenti

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.
Fai pubblicità su questo sito »