Poesie personali


in Poesie (Poesie personali)

Stella della mia anima

Questa terra è troppo piccola per contenere la mia anima... così ho deciso di inviarla a quel cielo stellato che sovrasta la nostra terra.
Ora la mia anima in alto, tra tutte quelle luci, ti fa compagnia mimetizzandosi tra quei puntini lucenti.
Ma ogni volta che alzererai lo sguardo e scruterai il cielo essa sarà lì a farti luce e ti accompagnerà in ogni notte, ovunque tu sia, speranzosa nel condurti da lei per poterle fare compagnia e per poter brillare assieme.
Vota la poesia: Commenta
    Commenti:
    27
    Scritta da: Silvana Stremiz
    in Poesie (Poesie personali)

    Vorrei Trovarti

    Vorrei trovarti per non lasciarti andare
    vestire di calore i miei freddi momenti
    Sciogliere il ghiaccio di questa lunga attesa.

    Vorrei insieme arrivare al tramonto
    a quella linea che confina con l'orizzonte
    dove l'universo ci accoglierà come delle stelle

    Dove tutto inizia e nulla ha fine
    dove noi facciamo l'immenso
    dove l'immenso siamo noi.

    Vorrei trovarti per trovare me
    per non perdermi nel vuoto
    nella incompletezza, della quotidianità

    Vorrei trovare te per ritrovarmi
    per sentire la vita scorrere
    per sentirmi viva dentro di te...
    Vota la poesia: Commenta
      in Poesie (Poesie personali)

      Raggi di luna

      Mille e più volte
      Ti ho rivista,
      così come mi apparisti
      una sera di agosto,
      evanescente
      come una visione.

      La brezza notturna
      accarezzava i tuoi capelli,
      soffiava sulle tue vesti.
      Raggi lunari rincorrevan
      le tue membra,
      ci giocavan sinuosi,
      si allontanavan scherzosi.
      Al suono di una musica lontana
      ti cullavi,
      mentre un sorriso
      sulle tue labbra aleggiava.

      Le braccia apristi
      Per stringere il tuo uomo
      In un tenero abbraccio.

      Quell'uomo avrei voluto
      essere io, che sono ancora qui,
      a sognare di te.
      Vota la poesia: Commenta