Area Riservata

Poesie personali


poesia postata da: GIUSEPPE BARTOLOMEO, Poesie (Poesie personali)
Mentre qualcuno piange sul balcone
mentre un fiore spunta sul cactus
mentre una donna soffre nel parto
nasce una vita senza fantasmi.

È venuto un nuovo vento dall'est
è venuta una primavera di odori
spinta lungo i boschi dell'ovest.

Mentre un uomo medita pregando
mentre un vecchio inventa una fiaba
mentre un bimbo sorride giocando
nasce un uomo senza rimpianti.

È venuto un nuovo vento dall'est
è sorta un'era di piccole cose,
arriva la pace senza cannoni.

Mentre la luna continua a guardare
mentre le stelle invitano ad amare
mentre il cielo si tinge di rosso
muore l'uomo con l'anima a posto.

poesia postata da: Concetta Antonelli, Poesie (Poesie personali)

Nuvole

Corrono sulla mia testa
nuvole
in cieli azzurri
verso
orizzonti lontani
Disegnano
i miei pensieri
mutano
veloci come vento...
Spazia la mente
sogna
unita all'Universo
granello di sabbia
di un tempo eterno
come l'amore...
E ho solo parole di carta
per dirlo...


poesia postata da: Concetta Antonelli, Poesie (Poesie personali)

Lenzuola...

Sono solo lenzuola
stese al sole
sul terrazzo
in campagna
ma garriscono orgogliose
come bandiere
come vele nell'aria
giocano a gonfiarsi di vento
pirati a caccia di tesori
e pensano
di volare via
con tutta la mia casa
Forse
con tutta la mia vita
a spaziare nel cielo azzurro
inseguendo rondini
e sogni...

poesia postata da: Alberto Martini, Poesie (Poesie personali)
Ogni alba ha un colore
ogni sole un diverso calore
ogni storia un nuovo sapore.

poesia postata da: Sir Jo Black, Poesie (Poesie personali)

Sul piazzale

Guardo il vuoto intorno.

Sento il silenzio lasciato dalle auto
che passano.

Sento il silenzio lasciato dalle persone
che passano.

Osservo le attese...
Io non attendo.

Non attendo in questa piazza
piena di vuoto.

Vorrei rubare sorrisi
per metterli sul viso:
triste.

Vorrei lasciare sorrisi
agli occhi di chi attende
nel vuoto,
ma non ne ho più.

Vorrei regalare speranze
a chi attende nel vuoto,
ma le mie sono sabbia.

Sabbia
che il vento spande,
inutile sulla piazza.

Nessuno che regali:
un sorriso
una speranza?

Fai pubblicità su questo sito »