Area Riservata

Poesie in Inglese


poesia postata da: aleviola, in Poesie (Poesie in lingua straniera)

Leben (vivere)

Glaub an wunder, liebe und glùck.
Schau nach vorne und nicht zùruck.
Tu was du willst und steh dazu,
denn dein leben lebst nur du!

TRADUZIONE:
Credi nei miracoli, nell'amore e nella felicità.
Guarda avanti e non indietro.
Fai quello che vuoi e stai in piedi.
Perché la tua vita è solo da vivere!
Composta
mercoledì 26 marzo 2014
Riferimento:
Poesia che mi è stata dedicata.
Dedica:
Grazie Giusy.


poesia postata da: Paolino, in Poesie (Poesie in lingua straniera)

If i were

If I were a poet,
I would write you
a love poem a day.

If I were a singer,
I would sing you
love songs in
so special a way.

Me, not being one
or the other, can
just tell you that

I love you more than
their verses and lyrics
can declaim or say.


Se io fossi

Se io fossi un poeta,
ti scriverei una poesia
d'amore al giorno.

Se io fossi un cantante,
ti canterei delle canzoni
d'amore in un modo
del tutto speciale.

Non essendo io
né uno né l'altro,
posso solo dirti che

ti amo più di quanto
i loro versi e testi
possono recitare o dire.
Composta
sabato 15 marzo 2014
Riferimento:
Frasi, aforismi, poesie e racconti di Jean-Paul Malfatti.
Dedica:
Al mio fidanzato Richard John, per i nostri 10 anni di vita insieme.

poesia postata in Poesie (Poesie in lingua straniera)
Tes yeux immobiles crachent
La douleur
Feu sorti de la terre qui
Incendie le mal et
La crainte
D'hommes méchants et
Malheureux qui
Profanent les rivages heureux et
De ton âme la diaphanéitè

Soleil mort et
Monotone
Étouffè qui
Sèche les fruits savoureux
De ton corps mince et
Vigoureux

Ne t'inquiète pas si
Je ne peux te donner ni
Voile ni
Vague marine ni
Tamarinier

Douleur et
Colère
D'homme aveugle qui
Ne comprend pas
La douceur de ton soufflè




Gli occhi immobili sputano
Dolore
Fuoco uscito dalla terra che
Incendia il male e
La paura
Di uomini cattivi e
Sfortunati che
Profanano lidi felici e
La tua anima diafana

Sole morto e
Monotono
Spento che
secca i frutti saporiti
Del tuo corpo sottile e
Vigoroso

Non preoccuparti se
Non posso donarti né
Vela né
Onda marina né
Tamarindi

Dolore e
Collera
D'uomo cieco che
Non capisce la dolcezza del tuo essere.
Composta
sabato 30 novembre 2013

poesia postata da: Desafinado64, in Poesie (Poesie in lingua straniera)

Monotonia

È segundo por segundo
Que vai o tempo medindo
Todas as coisas do mundo
Num sò tic-tac, em suma,
Hà tanta monotonia
Que atè a felicidade,
Como goteira num balde,
Cansa, aborrece, enfastia...
E a própria dor quem diria?
A própria dor acostuma.
E vão se revezando, assim,
Dia e noite, sol e bruma...
E isto afinal não cansa?
Jà não hà gosto e desgosto
Quando è prevista a mudança.
Ai que vida!
Ainda bem que tudo acaba...
Ai que vida tão comprida...
Se não houvesse a morte, Maria, '
Eu me matava!

È secondo per secondo
Che il tempo va misurando
Tutte le cose del mondo
In un solo tic-tac, insomma
C'è tanta monotonia
Che anche la felicità,
Come gocciolìo in in secchio,
Stanca, annoia, infastidisce...
E lo stesso dolore, chi lo direbbe?
Lo stesso dolore abitua.
E così si vanno alternando
Giorno e notte, sole e bruma...
E questo alla fine non stanca?
Non c'è più piacere o disgusto
Se il cambiamento è previsto.
Ahi che vita!
Meno male che tutto finisce...
Ahi che vita tanto lunga...
Se non ci fosse la morte, Maria,
Mi ammazzerei!

poesia postata da: Desafinado64, in Poesie (Poesie in lingua straniera)

O silêncio

Há um grande silêncio que está sempre à escuta...

E a gente se põe a dizer inquietamente qualquer coisa,
qualquer coisa, seja o que for,
desde a corriqueira dúvida sobre se chove ou não chove
até a tua dúvida metafísica, Hamleto!

E, por todo o sempre, enquanto a gente fala, fala, fala
o silencio escuta...
e cala.

IL SILENZIO

C'è un grande silenzio che è sempre in ascolto...

Per questo ci mettiamo a dire inquietamente una cosa qualsiasi,
una cosa qualsiasi, qualunque sia,
dal dubbio triviale se pioverà o no
fino al tuo dubbio metafisico, Amleto!

E per tutto il sempre, mentre la gente parla, parla, parla...
il silenzio ascolta...
e tace.

Fai pubblicità su questo sito »