Lo viso mi fa andare alegramente

Lo viso mi fa andare alegramente,
lo bello viso mi fa rinegare;
lo viso me conforta ispesament[e],
l'adorno viso che mi fa penare.
Lo chiaro viso de la più avenente,
l'adorno viso, riso me fa fare:
di quello viso parlane la gente,
che nullo viso [ a viso ] li po' stare.
Chi vide mai così begli ochi in viso,
né sì amorosi fare li sembianti,
né boca con cotanto dolce riso?
Quand'eo li parlo moroli davanti,
e paremi ch'ì vada in paradiso,
e tegnomi sovrano d'ogn'amante.
Vota la poesia:5.23 in 13 voti

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:5.23 in 13 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti