Virgilio
Scritta da: Silvana Stremiz

Vede perfettamente onne salute

Vede perfettamente onne salute
chi la mia donna tra le donne vede;
quelle che vanno con lei son tenute
di bella grazia a Dio render merzede.
E sua bieltate è di tanta vertute,
che nulla invidia a l'altre ne procede,
anzi le face andar seco vestute
di gentilezza, d'amore e di fede.
La vista sua fa onne cosa umile;
e non fa sola sé parer piacente,
ma ciascuna per lei riceve onore.
Ed è ne li atti suoi tanto gentile,
che nessun la si può recare a mente,
che non sospiri in dolcezza d'amore.
Vota la poesia:4.72 in 18 voti

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:4.72 in 18 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti