Poesie di William Butler Yeats

Poeta, drammaturgo, scrittore e mistico irlandese, nato martedì 13 giugno 1865 a Sandymount (Irlanda), morto sabato 28 gennaio 1939 a Menton (Francia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Umorismo.

Scritta da: Silvana Stremiz
Vive e muore molte volte l'uomo,
fra le sue due eternità,
della stirpe l'una, dell'anima l'altra,
ben lo sapeva l'antica Irlanda.
Sia che nel suo letto muoia,
o che lo atterri un colpo di fucile,
il peggio che ha da temere
è una breve dipartita da quei cari.
Benché la fatica dei becchini
sia lunga, affilati sono i loro badili,
forti i loro muscoli nell'opera.
Non fanno che ricacciar i loro morti
nella mente umana ancora.
William Butler Yeats
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di