Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: ghosterize

La nave

Per quanto tempo
Come una nave in un porto
Con le vele ammainate
Sono rimasto fermo
A scrutare il cielo
A chiedermi se era arrivato
Il tempo di mollare gli ormeggi

Ora che non ho più un porto
E che forse il viaggio
Sarà di sola andata
Ho messo la prua al vento
Ed issato le vele

Dammi il tempo adesso
Di imparare a navigare
Per cercare in me nuove terre
O anche solo riscoprire
Quello che ho lasciato.
Composta lunedì 24 maggio 2010
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: ghosterize

    Dedicata a F.

    Vorrei che la tua vita fosse serena
    Come un insieme di pastelli messi su fogli colorati
    Come erba calpestata da piedi scalzi
    E fiori bagnati dalla pioggia di primavera

    Vorrei che fosse tranquilla
    Come nuvole bianche mosse da un vento leggero
    Come la risata di un bambino che insegue i suoi sogni
    Come il mare di settembre

    Vorrei che fosse bella come te
    Quando dormi con il respiro leggero
    Con i capelli sciolti sul cuscino
    E le mani sulle mie.
    Composta lunedì 4 febbraio 2008
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: ghosterize
      Ho bisogno di te
      Ho bisogno di te adesso
      Anche se solo in anima e parole
      Perché il mio cuore è spento
      E il mio cervello pensa male

      Ho bisogno di te
      Perché non mi conosci
      E non sai nulla della mia vita
      A volte sbagliata
      Che ogni tanto torna
      Invadente a chiedere il conto
      Di ogni errore vero o presunto
      Di ogni istante passato
      Con la mente in equilibrio
      Tra la luce e il buio

      Avrei bisogno di sole oggi
      O anche solo di una vita
      Scandita dai suoni e dai colori
      Lontana dal grigio e dal rumore
      E invece cerco te
      Perché possa raccontarti tutto
      Senza preoccuparmi
      Perché non hai giudizi da dare
      O pregiudizi da esprimere
      E parole da spendere invano

      Perché la tua mente è chiara
      Come il cielo che vorrei guardare
      Un cielo libero dove volare
      Insieme ai miei pensieri
      Senza preoccuparmi
      Di guardare in basso
      Per cercare di capire
      A che altezza sono.
      Composta venerdì 10 novembre 2006
      Vota la poesia: Commenta