Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Vincenzo Costantino

Bambino in me

Ricordo un vecchio sentiero
mi sembra cosi lontano...
giocavamo indipendenti dalla nostra età
da ciò che ci circondava
eravamo come due bambini alla scoperta
di un fiume di conoscenza.
Ricordo quanto ti volevo bene,
quanto ho potuto amarti
anche se eravamo solo amici
ti proteggevo come se fossi
la mia tenera principessa
eri come la mia stella...
facevi brillare tutti con il tuo sorriso.
Avrei voluto dirti molte cose
dimostrarti ciò che ero
per lasciarti qualcosa...
che non svanisse con il tempo.
Finche non arrivò lui
seguendo le parole di altri
con l'invidia del volerci bene
a separarci per sempre.
Composta giovedì 20 marzo 2014
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Vincenzo Costantino
    In altre persone cercavo quello che ho trovato in te
    tu eri sempre avanti in tutto rispetto a me.
    Ti consideravo un amica finche non hai riempito
    i vuoti che il tempo avevo lasciato nel mio cuore.
    Solo a distanza di tempo mi sono accorto
    che sei stata il mio angelo e sei entrata
    fino dal primo momento nel mio cuore.
    Ti amo amore.
    Composta giovedì 15 novembre 2012
    Vota la poesia: Commenta