Poesie di Vellise Pilotti

Nato a feltre (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: Vellise

Per non dimenticare

Stelle di stoffa
sui cappotti lisi.
Quante volte re David
si rivolterà nella tomba!
Senza capelli in testa
in fila indiana
vanno incontro alla morte.
Vecchi, donne, bambini.
Il vento che porta lontano
il suono delle sirene,
sventola bandiere nere.
Lucida follia
resta sopra ai muri
sale sul treno della morte.
Alcuni non possono dimenticare,
davanti agli occhi
avranno sempre
immagini orribili.
Ma noi che non sappiamo
che non eravamo lì,
non dobbiamo lasciare
che si dimentichi,
che l'orrore, la follia
possa tornare.
Vellise Pilotti
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di