Scritta da: Valeria

Il giorno dopo il dolore

Ho imparato a mentire,
tessere trame di vite fasulle,
cucire ragnatele di fragili scuse.
Spesso lo richiede la vita
per sopravvivere.
Ma ho avuto buoni maestri:
i miei quasi amori,
insegnanti di un tempo strappato,
capaci solo di respirarti l'anima,
incapaci di sciogliere
quel vuoto denso
che ho dentro.
Ed ogni volta che se ne vanno
lasciano un cuore da rammendare,
un letto i cui cuscini fanno male,
una vita cambiata in pianto
che abita un mondo cieco.
Chissà se è possibile cogliere un fiore
il giorno dopo il dolore.
Valeria De Perini
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Valeria

    Occasioni sfiorate

    Esistono voci nella notte
    fatte solo per amare,
    ed esistono sospiri da cui filtrano i sogni
    di un cuore depredato dalla siccità.
    Debito col passato,
    presagi del futuro:
    hanno le medesime sfumature di nero.
    Piove amore da ambigue carezze
    e le tempeste emotive portano il tuo nome.
    Abbiamo avuto occasioni sfiorate
    di un tempo sbagliato,
    che non mi bastava mai.
    La notte ci ha unito per le nostre oscurità:
    ladra della colpa,
    complice dell'amore.
    Ma ogni volta l'alba ci separava
    con il nome dell'amante gelosa
    e portava via con sé l'amore che qui
    avevamo appena assorbito.
    Infine, il sole illuminava la rabbia che restava
    a riempire il posto accanto a me
    che tu lasciavi vuoto.
    Io non so difendermi da te!
    Valeria De Perini
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Valeria

      A me

      Per aver sempre la forza di
      Realizzare i miei sogni,
      raggiungere i miei traguardi,
      tornare ad amare
      gli altri e me stessa,
      piegarmi
      senza spezzarmi,
      cadere e poi
      rialzarmi,
      sorridere davanti a
      Odio ed Invidia,
      volare sopra le vuote voci
      fatte di
      vuote parole
      di una vuota città,
      che non mi ha dato
      nulla
      se non
      il male.
      È peggio per Voi,
      io sono ancora
      qua.
      Tornerò sempre
      Ogni volta che
      Mi allontanerete.
      Valeria De Perini
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di