Luna
di mille sorrisi
ad illuminare manti di stella,
al chiarore di sogni argentati
il risvegliarsi di brividi d'amore,

di luminescenti odi
suoni di sinfonie intrecciate al cuore,
culla leggera, soffio tenero nel mio vivere
abbracciata a lui che per la vita resta
mio reale, vero sogno d'amore,

mille baci e mille carezze
adagiate sotto il tuo sguardo di luce romantica,
magia d'angoli di cielo
profumo d'intimo amore
incastonato nel bagliore del tenue riflesso.

Luna cornice argentata dell'amore eterno.
Tonia Fracella
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di