Scritta da: Tommaso Mauro

Natale per chi

Esultate è nato
è nato il bambinello
Esultate è nato il
Redentor
Suonate campane
suonate per coprire i lamenti
di chi ha fame e
non può mangiare
suonate per attenuare
le voci di coloro che muoiono
perché sono forestieri
suonate per ricordare
che anche oggi si soffre
Ma che Natale è allora
le luci la messa di mezzanotte
i regali il pranzo
e allora
che Natale è se là fuori per colpa
di qualche potente
c'è gente che solo
col pensiero siede con i suoi cari
c'è gente che non sa nemmeno cos'è
un pranzo
Natale
Natale in fondo solo una
parola
Per chi allora
è veramente Natale?
Tommaso Mauro
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Tommaso Mauro

    La famiglia

    La famiglia cambiata non è
    c'è una mamma, figli e un papà.

    La famiglia è come il sole
    che ti riscalda il cuore
    e te lo riempie d'amore.

    La famiglia è come il faro
    che ti indica la strada da seguire.

    La famiglia è come il fiume
    che porta acqua al mare,
    essa porta amore e sicurezza.

    La famiglia è come uno stormo
    che ha la stessa meta e non si divide mai.

    La famiglia è come l'oro
    preziosa per chi la possiede
    ed è un traguardo da raggiungere
    per chi la desidera.
    Tommaso Mauro
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di