Questo sito contribuisce alla audience di

Getta il peso

Lascia che la mongolfiera sia alzata dal vento
getta quel peso che l'aria la sollevi
inutile zavorra e futile impedimento
impedisce solo che essa si levi.

Le nuvole in alto non voglio sognare
ma volare, raggiungerle e con mano toccare
l'inconsistenza confusa evanescente
di una fredda pioggia di niente.

butta il fardello
lancia il carico
liberati di quello
viaggia scarico

ma il vento impetuoso
soffia impietoso
abbranca il pallone
che più peso non ha.
cambia direzione
e lo getta lontano
Inutile è un capitano.
senza responsabilità.

Si sa che la fisica lo diceva già:
"non c'è forza su un corpo senza gravità".
Composta mercoledì 7 ottobre 2009
Vota la poesia: Commenta

    Getta il peso

    Lascia che la mongolfiera sia alzata dal vento
    getta quel peso che l'aria la sollevi
    inutile zavorra e futile impedimento
    impedisce solo che essa si levi.

    Le nuvole in alto non voglio sognare
    ma volare, raggiungerle e con mano toccare
    l'inconsistenza confusa evanescente
    di una fredda pioggia di niente.

    butta il fardello
    lancia il carico
    liberati di quello
    viaggia scarico

    ma il vento impetuoso
    soffia impietoso
    abbranca il pallone
    che più peso non ha.
    cambia direzione
    e lo getta lontano
    Inutile è un capitano.
    senza responsabilità.

    Si sa che la fisica lo diceva già:
    "non c'è forza su un corpo senza gravità".
    Composta mercoledì 7 ottobre 2009
    Vota la poesia: Commenta