Questo sito contribuisce alla audience di

A Mauro

Insinuato nel silenzio
dei miei anni migliori
per darne un senso,
come un filo teso
al di là del quale
definire i limiti del possibile.
Ove sentire oltre i sensi,
ove guardare oltre l'orizzonte,
ove scorgere la luce nella notte,
ove ritrovare la passione delle parole.
E costruire un luogo
in cui colori e forme
giochino in armoniosa antitesi,
ove simmetrie e prospettive
siano giustapposte a fare la differenza.
Ove la parola amore,
se pur profonda
non renda giustizia
alla completezza di sensazioni.
E scoprirsi vivi, insieme,
sentendo quest'esperienza
vibrare sulle labbra.
Vota la poesia: Commenta