L'irreale

Mary Shelley
sul Golfo dei Poeti
scriveva:
"Tutto invitava a meditare
su strani pensieri e
sollevandolo dalla quotidianità
induceva a familiarizzare
con l'irreale"
L'irreale è a me di fronte,
tocca i confini
dell'orizzonte,
per magia
sento la tua energia,
di respiri
e ovunque mi giri,
mite bellezza,
luce, chiarezza
sul mare
o dentro la schiuma fatale
di te,
mio irreale.
Tiziana Cocolo
Vota la poesia: Commenta

    Pittrice della mente

    Pittrice della mente,
    a volte incoerente
    nel descriver passioni,
    con le rime,
    con parole
    colorate sotto il sole.
    Pittrice della mente,
    la poesia
    che ancor sorprende
    ha le note del bagliore
    di un grafico d'amore.
    Cerca luce,
    non s'arrende,
    non la trova,
    non fa niente,
    lei continua a disegnare
    rime e frasi e pennellare
    come il quadro di un pittore
    tutto ciò che cela il cuore.
    Tiziana Cocolo
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di