Questo sito contribuisce alla audience di

Isola felice

Vorrei ridere del pianto,
vorrei vivere d'incanto,
vorrei stringere un sorriso
vorrei scorgere il tuo viso,
vorrei prendere e lasciare
tutto ciò che può far male.
Vorrei al cuore comandare:
non può smettere d'amare.
Vorrei poterti conquistare,
costruendo in mezzo al mare
la mia isola felice
progettata dentro me,
per donarla solo a te.
Vorrei poterlo realizzare
e alla fine raccontare
a chi continua a dubitare
e non riesce più a sperare.
Vota la poesia: Commenta