Senz'acqua né venti

Linee lontane
delineano un mondo
come il nostro, rotondo
ma perso nel nulla e concluso
nel rosso diffuso.
Marte, con arte
ci racconti tramonti,
tramandi gli eventi
senz'acqua né venti.
Tutti sorprendi
e ci inviti a sperare
nell'idea di un possibile mare.
Tra rocce e crateri
in noi, molti pensieri:
se dire, se fare, se andare,
se lo spazio guardare
con occhi diversi,
verso un nuovo avvenire,
senz'acqua né venti...
solo avvolto in sogni attraenti.
Tiziana Cocolo
Vota la poesia: Commenta

    Poetare

    Solo in cuore innamorato
    può poetare,
    avrai pensato.
    Ma col volo,
    ora sono
    ferma al suolo.
    Ho volato,
    ho spaziato
    e poi sola senza fiato
    non mi resta che pensare
    a chi mi fece innamorare.
    Ma poetare
    lo so fare
    non soltanto
    in riva al mare;
    nei meandri della mente
    soffia un vento evanescente
    che trascina,
    che trasporta,
    verso frasi,
    rime e canti
    che non sono
    mai rimpianti,
    ma fremiti d'amore.
    Tiziana Cocolo
    Vota la poesia: Commenta

      La forza del dono

      Chiudo gli occhi
      ed è come se
      piccoli frammenti d'anima
      si staccassero
      attirati da una grande fonte d'energia
      calda e trasparente
      che le ingloba
      e le assorbe lentamente.
      Pochi secondi
      ed un caldo avvolgente
      possiede il presente,
      mi vede,
      mi sente,
      mi riempie.
      I frammenti donati
      son da me ritornati
      centuplicati
      e non ho parole,
      mentre lassù
      brilla il sole.
      Tiziana Cocolo
      Vota la poesia: Commenta

        Nel silenzio della poesia

        Se ascolti il silenzio,
        fuori dalle mura,
        stai ascoltando ciò
        che ascolto io e
        che parla di noi,
        lontani, eppure vicini
        tanto che ci basta il silenzio
        per trovarci e nella quiete
        esaltiamo la nostra semplicità
        nel capire i desideri e le passioni
        che altri non potranno provare.
        La voglia di guardarsi
        negli occhi,
        nel silenzio della poesia.
        Tiziana Cocolo
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di