Dolcezze

Dolci mantelli
di nebbia gelata,
fanno apparire
più freddo il tramonto.
Quel sole lontano
mi prende la mano
e fuggo lontano
da cose e parole.
Dolci promesse
di un passerotto,
che caldo nel nido
ha il canto interrotto
e resta assopito,
dal sonno rapito.
Dolci poesie
scritte nel bosco,
fanno pensare
a chi già conosco.
Non sono stranezze
queste visioni,
ma solo dolcezze
e calde passioni.
Tiziana Cocolo
Vota la poesia: Commenta

    Notte di streghe

    Notte stregata
    da una luna rubata:
    sento il chiarore
    di una sorpresa
    e sono già presa
    da fuochi improvvisi.
    Non sono derisi
    i folli sorrisi
    che cantan canzoni
    di note stregate,
    di filtri intriganti,
    di sogni volanti,
    di teneri amanti,
    di magiche attese,
    di mani pretese.
    Notte stregata
    non ancor arrivata,
    ti ho disegnata
    non come sei,
    ma così ti vorrei.
    Tiziana Cocolo
    Vota la poesia: Commenta

      Brividi

      Accenno di gelo
      su frasi e parole,
      tra foglie e nocciole.
      Freddo che avanza
      non spegne il calore
      che arde per ore
      quella parte del cuore
      ancora segnata.
      Brividi ardenti:
      ora li senti
      non più sorridenti
      quegli occhi sognanti,
      ma chiusi e vaganti
      nel vivere odierno.
      Se sul quaderno
      colgo i colori
      di tempi migliori,
      non sono di ieri
      i brividi lievi e leggeri:
      ancor li ritrovo
      tra i miei desideri.
      Tiziana Cocolo
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di