Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: ODIOSA

A Matteo

E ti ritrovo lì
in quella stanza piena di bimbi
E tu in disparte con la tua lunga criniera bionda
bello come un angelo
E ti ritrovo lì chiuso in un mondo di cui
soltanto tu hai le chiavi.
E ti ritrovo mentre ti tendo le braccia
e mi vieni incontro
e piano piano mi accorgo
che hai aperto la porta
di quel mondo strano.
... per farmi entrare.
Eppure io ti ho dato solo un
sorriso.
Vota la poesia: Commenta