Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Teresa Mancuso

Nato mercoledì 17 ottobre 1973 a ferrandina
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: Teresa Mancuso

Agli angeli di Nassirya

Era un giorno come tanti
Un giorno caldo d'autunno
Il sole iniziava a sorridere agli sguardi della gente

Tutti sereni
Nel cammino verso il domani

Ma, all'improvviso, forse
Il vento iroso soffia più forte
O forse, per un istante, ci siamo distratti

Dall'infinito sguardo supremo,
così, tutto velocemente

senza una carezza
senza un abbraccio valoroso
e un sorriso tenero
di un figlio lontano
di una madre in preghiera

è stato così, istantaneamente
che i nostri 19 forti, e valorosi uomini
hanno spalancato all'improvviso le braccia al cielo

lasciando un vuoto incolmabile nei nostri cuori

quante urla strazianti
quante lacrime a fiumi versate
per voi uomini di coraggio e di pace

ma, conserveremo forte, vivo il vostro ricordo

dipingendo, i nostri cuori
la nostra mente, la nostra anima

di tanto e infinito caldo amore,
affinché, le vostre anime
sorrideranno libere
tra le braccia della vite eterna.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Teresa Mancuso

    Il cammino dell'amore

    Mi guiderà l'amore
    In una vita
    D'un tempo infinito
    Dove, ci sarà solo
    Il ricordo
    Del mio sorriso,
    Dove, il mio abbraccio
    Sarà intenso
    Ma distante dall'odio

    La mia voce
    Intonerà
    Le sensuali note
    Del mio canto
    Che tanto ho amato
    Segretamente nel mio cuore

    E la luce viva
    Che i miei occhi
    Osserveranno ardentemente
    Sarà la via
    Di una strada
    Intensa e valorosa
    Di profumi
    Che la vita stessa
    Ha sparso in me.
    Vota la poesia: Commenta