Scritta da: SUSANNA BRACCO

Te

È a te che dedico la mia poesia...
A te che sei ancora così ingenuo,
A te che cresci piano piano,
A te che corri nei prati,
A te che mi sorridi quando sei felice,
A te che mi chiami per dirmi dove sei,
A te che stai diventando grande,
A te che porti felicità nel mio cuore,
A te che piangi perché vuoi la tua mamma, Queste parole sono per te che mi sei così vicino...
Non crescere ti prego resta sempre così come sei... dolce come un bambino.
Susanna Bracco
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di