Poesie di Susan Randall

Libera professionista, nato a roma (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Susan

Buongiorno

Buongiorno
malinconia,
malinconia di te,
di questo amore...
che accompagna i
miei giorni,
giorni vuoti,
privi di senso,
mi ero promessa
di chiudere
il ricordo di te
in quel cassetto
già pieno di
ricordi, forse troppi!
Inutile,
inutile mentirmi
che non t'amo, io,
Io t'amo di un
amore che non
lascia spazi
neanche al
tramontar
di un nuovo
giorno,
t'amo di
quell'amore
che non lascia
il sapore
dell'amaro... e
vivo nel ricordo
di te,
in un dolce
malinconico
ricordo di
un amore
che mai
avrà fine!
Susan Randall
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Susan
    Con te ballerò
    e con te ascolterò
    la melodia
    dell'anima mia che è
    la tua,
    con te mi inebrierò
    d'amore,
    e quando il nostro ballo
    avrà fine,
    e quando sarai
    troppo stanco,
    io continuerò a
    danzare sopra
    il nostro cielo
    stellato
    per te che sei me,
    beh,
    adesso vado,
    e tu aspettami
    la danza è
    da iniziare
    ancora,
    aspettami,
    ancora un po'
    al di là della luna
    al di là dei sogni,
    tu,
    e tu che sei
    il mio sogno
    non tardare
    ad arrivare,
    l'alba arriverà,
    ed arriverà
    troppo
    in fretta!
    Susan Randall
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Susan
      Offrirei volentieri
      la mia vita
      alla vita stessa,
      in cambio,
      di un po' di felicità,
      di un abbraccio
      negato,
      un sorriso d'amore
      vero,
      si,
      offrirei la vita,
      la stessa vita
      che prende e porta
      via tutto,
      per un solo attimo
      come il battito
      d'ali di una farfalla,
      un solo attimo vorrei
      che permettesse
      alla mia anima
      di poter volare
      un attimo
      in compagnia!
      Susan Randall
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Susan
        Ed ora,
        è l'ora,
        l'ora in cui mi
        eclisso nella notte
        silenziosa
        per incontrarmi
        con l'amore mio,
        il mio sogno,
        dove anniento
        i dolori
        della vita,
        camminerò leggera
        fra le stelle,
        guarderò
        la luna e le dirò,
        eccomi,
        sei pronta
        a portarmi dal
        mio amore?
        Lei mi guarderà e
        sussurrando
        mi dirà
        dormi,
        dormi sonni
        tranquilli
        che la notte è tua
        il tuo amore
        ti stà aspettando!
        Susan Randall
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di