Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Susan Randall

Libera professionista, nato a roma (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Susan

Ti dono la mia anima

Ti dono la
mia anima,
purché tu
la stringa
all'anima tua,
purché tu la
protegga dai
dolori della vita,
e la mia
anima ti dono
affinché tu
prometta di
onorarla, e
mai tradirla,
ti dono
l'anima mia
e ti prometto
di esser per
sempre fedele
all'anima tua,
ti dono
l'anima mia, e,
una promessa
chiedo a te,
quando sentirò
il peso della vita.
E quando
le mie vecchie
cicatrici si
faranno sentire.
Tu, tu promettimi
che in silenzio
resterai e
la terrai
stretta a te!
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Susan
    Mi hai cercata
    mi hai trovata,
    ti aspettavo
    da sempre
    ho lasciato che
    entrassi
    nell'anima
    mia che era tua,
    eri vita,
    eravamo amore,
    Eravamo poesia.
    Eravamo noi
    Universo.
    Mi hai cercata
    mi hai trovata... e,
    hai lasciato che
    cadessi nel
    baratro più
    profondo
    degli abissi
    dell'oceano.
    Mi hai cercata,
    Ti ho trovato...
    ti ho amato,
    ed ora vivo,
    vivo in
    compagnia
    di una stella
    marina...
    nell'abisso
    profondo
    dell'oceano!
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Susan
      Vivo, no!
      Sopravvivo
      in questa
      vita ove
      mi son
      creata
      un mondo
      tutto mio,
      chiusa nei
      ricordi,
      ricordi di un
      passato felice,
      bambina,
      bambina
      cresciuta
      troppo in
      fretta,
      non ricordo
      neanche
      quando ho
      smesso di
      giocare con le
      bambole.
      Se mai ci
      avrò giocato, e,
      vivo, in un
      mondo tutto
      mio, là
      dove piango,
      sorrido, ed
      abbraccio i
      sogni,
      forse sogno
      troppo,
      ma senza
      sognare
      forse non
      avrei voglia
      di sorridere
      alle beffe
      della vita.
      Sorridere.
      Non ne ho
      la voglia,
      sorridere
      per cosa?
      Se non alla
      vita che si
      prende
      beffa
      anche dei
      miei sentimenti,
      dei miei sogni?
      Sorridere
      per cosa?
      Per un sogno
      che anch'esso
      sfugge perdendosi
      nella realtà?
      Forse, il
      problema... è
      ricominciare a
      sorridere,
      si!
      Devo, a tutti
      i costi,
      a qualsiasi costo
      ritrovare
      il sorriso
      perduto, e,
      forse solo
      forse potrò
      sentirmi viva,
      ancora una volta
      viva!
      Vota la poesia: Commenta