Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Susan Randall

Libera professionista, nato a roma (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Susan

Sono tornata

Frammenti di anima sparsi ovunque
un vuoto inesorabile ne
raccolgo quel che ne resta
ne ricompongo
l'anima
ne accarezzo quel che rimane
e cammino
guardando avanti
non posso voltarmi non voglio
fà male
ma cammino
una lacrima mi accarezza
un mezzo sorriso
e mi perdo
solo un attimo,
per poi tornare
e sorridere
a sperare che tutto è valso
raccolgo gli ultimi frammenti sparsi
li porto all'anima la ricompongo ed ecco sono tornata!
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Susan

    Sogni persi

    Quanti sogni persi nel tempo
    quante speranza
    svanite nel nulla
    eppure sono qui
    con un cuore che
    non chiede null'altro che pace
    con un anima che vive in bilico
    con una strada davanti ancor più lunga
    camminando sul rasoio di una fune
    quanto tempo ancora
    e poi comprendo
    che non esiste tempo
    che possa fermare i sogni,
    le lacrime svaniranno nel vento,
    il sorriso
    riaffiorerà sulle labbra in un volto
    un po' stanco ma
    pieno di speranza
    quanto tempo ancora?
    non importa
    infondo a cosa serve il tempo se
    lo stesso tempo
    porta via un po' di me ma
    mi dona te.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Susan
      Oggi per un attimo mi sono soffermata sul mare
      e guardavo quell'immenso che sà di vita
      e mentre gli uccellini volavano
      i bambini correvano
      una margherita ha catturato il mio sguardo
      e resto stupefatta
      la natura è proprio bella.
      Sì così
      proprio bella
      lei era li così vicina al mare
      come se mi sorridesse
      l'ho raccolta
      ad un tratto una lieve carezza del vento
      sul mio volto
      che strana emozione
      è proprio vero che sono le
      piccole cose che rendono questa vita
      così strana eppure
      così bella.
      Vota la poesia: Commenta