Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Susan Randall

Libera professionista, nato a roma (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Susan

Cambiata

Osservo il cielo e le sue stelle
e d'improvviso mille pensieri
attraversano la mia mente
parlo a me stessa
lasciando scivolare una lacrima
la vita ci cambia penso
non sono più quella d'una volta
nulla ha un senso e forse tutto ha un senso
il significato ne cambia colore
oggi profondo è il pensiero
come ne è il significato
e tutto si rivela
davanti ai miei occhi ormai stanchi
e mentre ne scrivo
asciugo quella lacrima
quanto amore ho dato.
quanti sogni ho regalato
e penso
quanto tempo e sorrido
amaramente
quanto credo nell'anima!
per chi.
o cosa mi chiedo e
mentre ne scrivo
comprendo che
ero
adesso rido mentre mi
accorgo che sono cambiata!
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Susan

    Cercami

    Se mai avrai voglia di piangere
    non posso prometterti che ti farò sorridere
    ma ti prometto un abbraccio
    se mai senti una grande voglia di scappare via
    io non ti fermerò ma ti dirò resta
    se mai
    non avrai voglia di parlare
    non importa
    resterò al tuo fianco in silenzio
    se mai un giorno mi chiamerai ed
    io non risponderò
    allora cercami
    che sarò io ad aver bisogno di te!
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Susan

      Coraggio

      Il tempo scorre e non ha sosta.
      Pensieri sospesi nello spazio di questo tempo
      che corre velocemente.
      Troppo veloce
      i pensieri del passato affiorano
      davanti ai miei occhi
      dolci pensieri.
      Amara la realtà
      con occhi chiusi
      sorrido ad un passato ancora vivo in me.
      Il tempo scorre
      maledettamente in fretta
      lasciano spazio solo ai ricordi
      ricordi davanti a me
      una luce
      somiglia ad una speranza
      forse ancora un po' di tempo che resta
      una luce lontana
      forse ne resta poco di tempo in
      quella luce che sembra sempre più lontana.
      Vota la poesia: Commenta