Poesie di Susan Randall

Libera professionista, nato a roma (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Susan

Il vero tesoro giace

Alla ricerca del vero tesoro mi perdo,
come un pugno di sabbia che scivola via,
ascolto le parole di un passante,
guardo un fiore che nasce,
il volo di un gabbiano,
e mi perdo,
è quello il vero tesoro
cos'è che cerco?
Forse una carezza
che mi faccia volare?
Cos'è che cerco?
Dal nulla arrivano parole del vento
come un sussurro,
stringe l'anima mia,
e mi accorgo che solo nel silenzio dell'anima mia
giace il vero tesoro.
Susan Randall
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Susan
    Tu,
    tu dietro ogni mio punto e virgola,
    tu dietro ogni mia parola nascosta,
    Tu nascosto tra le mie righe dell'anima,
    pur di farti restare
    riempiendo i miei spazi infiniti di attimi di noi,
    lasciando spazio all'attesa della speranza,
    una speranza che scivolava lentamente
    negli abissi del mare,
    lasciando un foglio bianco,
    in un'attesa infinita,
    che un giorno tu colorassi "quel" foglio,
    con dolci parole d'amore.
    Invano!
    Quel foglio resta bianco
    sospeso tra le rughe di un sorriso
    ormai spento,
    sporco di lacrime, senza colore.
    Susan Randall
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Susan

      Cammino

      Cammino a passi lenti
      per paura di cadere,
      troppe volte son caduta,
      troppe volte mi sono rialzata,
      e, così a passi lenti
      io cammino, mentre guardo avanti,
      lasciando la tempesta alle spalle,
      un ultimo sguardo
      per continuare il mio cammino
      il mio sguardo cade sull'arcobaleno,
      anch'esso dietro di me,
      ingoio una lacrima e mi dico:
      chissà se ci sarà
      un arcobaleno anche per me!
      E, cammino.
      Susan Randall
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di