Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Stefano Napolitano

Amore e universo

Un mondo che non mi appartiene più, il modo in cui sei andata via tu
una stella appena esplosa, i suoi frammenti su di me
un amore che non c'è più, e forse mai ci fu
una galassia immensa, tu al centro di essa
meteore che son passate, ora ne fai parte anche tu
ghiaccio nello spazio, ghiaccio dentro te
un mondo che non mi appartiene più, il modo in cui sei andata via tu
forme di vita che non conosco, forme di vita che dimenticherò
universi paralleli, ma anche li io e te non siamo insieme
buchi neri senza orizzonte degli eventi, perché all'orizzonte non ci sei tu
sole e stelle son lo stesso, solo con te sarebbe tutto diverso
un mondo che non mi appartiene più, e mai più mi apparterrà.
Composta giovedì 25 aprile 2013
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Stefano Napolitano

    Questo è un addio

    Questo è un addio
    Un addio a qualcosa che non è mai stato
    Ma che di fatto un po' mi ha cambiato
    Come poche altre cose nella mia vita mi han toccato
    Nel profondo, negli abissi più remoti dell'animo umano
    e come in un oceano l'animo è agitato, scosso tormentato.
    Sentimenti, vibrazioni e sensazioni travolte, spinte alla deriva
    e ora che qui giaccio frastornato
    Do l'addio a qualcosa che non è mai stato.
    Composta mercoledì 24 marzo 2010
    Vota la poesia: Commenta