Scritta da: Stefano Medel

Quasi non ci speravo più

Quasi non ci speravo più,
poi un giorno sei arrivata tu,
e tutto è cambiato,
il primo lungo bacio tra di noi,
nel buio della sera,
come lo ricordo bene,
come se fosse adesso;
sei arrivata tu,
a riempire i miei giorni vuoti,
la mia noia,
il mio bicchiere pieno di malinconia;
sei arrivata,
e adesso non ti lascio più;
hai cambiato la mia vita,
scacciando le nuvole,
hai smosso le acque;
adesso sei parte della mia vita,
fino alla fine.
Stefano Medel
Composta mercoledì 1 aprile 2015
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di