Poesie di Sir Jo (Sergio Formiggini)

Analista Programmatore, nato a Vibo Valentia (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Sir Jo Black

Quando

Era notte quando correvo libero tra gli spiriti.
Libero di volare.

Quando sarà ancora notte?

Era alba quando bevevo emozioni tra mille cieli.
Libero di correre.

Quando sarà ancora alba?

È giorno mentre cerco:
l'antico buio,
il viaggio tra le anime,
la gloria dell'emozione!

Ma alla nuova notte...
solo buio e polvere...
Sir Jo (Sergio Formiggini)
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Sir Jo Black

    Ai margini della linea

    Ho fatto un sogno:
    correvo sulla linea grigia.
    Sensazioni:
    crescente rabbia!

    Luci puntate sul vertice
    in fondo al cielo.

    Notte.

    Ai margini della linea:
    scheletri viola e mille braccia tese
    immersi nel fuoco azzurro della tempesta.

    Ho continuato il sogno:
    correvo sulla linea grigia.
    Sensazioni:
    crescente pace!

    Luci puntate sul vertice
    in fondo al cielo.

    Notte.

    Ai margini della linea:
    anime scintillanti e mille braccia tese
    coperte dall'argento della Luna.

    Ancora sogno:
    correvo sulla linea grigia.
    Sensazioni: lenta dolcezza!

    Vedo il vertice
    in fondo al cielo.

    Alba.

    Ai margini della linea:
    ninfe ciclamino e mille braccia tese
    nei rosa della morta notte.

    Ancora sogno:
    corro sulla linea grigia.
    Sensazioni: lenta noia!

    Vedo il vertice
    in fondo al cielo.

    Giorno.

    Ai margini della linea:
    Alberi bruni e mille rami tesi
    sommersi dal secco giallo della vita.
    Sir Jo (Sergio Formiggini)
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di