Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Simona Dragani

A guardare il cielo

Guardi il cielo ma i tuoi occhi sono stanchi
di vedere sempre tutto nero.
Non c'è alcun pensiero che ti illumini
e ti faccia lasciare questo inferno
dove tu da tempo sei prigioniero.
Cerchi qualcosa che ti dia sollievo,
forse un posto, o qualcuno
che ti dia qualcosa di vero.
Ma continui ancora a guardare il cielo,
sperando di vedere finalmente
tutti i colori dell'arcobaleno.
Composta domenica 27 settembre 2015
Vota la poesia: Commenta