Poesie di Silvana Stremiz

Nato martedì 12 luglio 1960 a Port Arthur (Canada)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Silvana Stremiz

Avrei Voluto... Papà

Avrei voluto stringerti la mano
per regalarti del tempo
per fermarti e non lasciarti andare.

Avrei voluto essere la tua mente
per regalarti gioiosi pensieri,
per farti sorridere ancora.

Avrei voluto essere il tuo cuore
per farlo battere ancora
e scandire battiti d'amore.

Avrei voluto essere i tuoi occhi
per insegnarti a guardare
per farti vedere "l'ancora" molto da vedere.

Avrei voluto essere la tua anima
per farti sentire la vita
per scacciare la morte.

Ma non ho potuto...
perché eri già morto
dentro di te.
Silvana Stremiz
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Silvana Stremiz

    Le "età" dell'amore

    A 15 anni se ti innamori
    tutto sembra debba essere eterno
    per poi svanire lentamente
    lasciando col tempo un dolce ricordo.
    Se era quello vero e non era il suo tempo
    il tempo te lo restituirà in un tempo "giusto"
    e danzerà con te l'eterno ballo dell'amore.

    A 20 anni se ti innamori può essere quello giusto
    può farti vibrare l'anima e abbracciarti il cuore
    Può essere un errore, un abbaglio, un'infatuazione.
    Una passione a livello di cuore.
    Può essere per un giorno o l'eternità.

    A 30 anni se ti innamori
    hai perso il brivido dell'inconscio
    hai acquisito in saggezza
    hai perso naturalezza
    ma vivrai un'emozione profonda,
    forse quella del fatidico sì.

    A 40 se ti innamori lo fai per solitudine
    o perché travolto dagli avvenimenti
    per riempire un vuoto mai riempito,
    perché senti una nuova vibrazione
    o il bisogno di una concretezza
    o per pura emozione.

    Se a 50 anni ti innamori
    sei maturo e consapevole.
    Può essere per il bisogno di un compagno
    per abbattere la solitudine.
    Per affrontare il buio del tempo.
    Perché la notte è fredda da solo
    o perché semplicemente
    è stata l'unica volta che hai sentito
    vibrare l'anima e "battere" il cuore.
    Silvana Stremiz
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di