Le migliori poesie di Silvana Stremiz

Nato martedì 12 luglio 1960 a Port Arthur (Canada)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Silvana Stremiz
Ossessione diventa ciò
che ti toglie il respiro
il sonno l'appetito.
Ossessione per quel amore
che non puoi avere
che non ti vuole.
Per quel traguardo,
raggiunto da altri.
Da te ambito e voluto
fino a stare male.
Ossessione di una mamma
che non dorme
vegliando su un sonno
che non ne ha bisogno.
Perché tranquillo è.
Ossessione per la vita
spinto dal terrore
della morte che sai lì e che non vuoi.
Ossessione tormento,
sgomento, per le incertezze
che non sai vivere.
Alla ricerca di una certezza che non hai.
Silvana Stremiz
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Silvana Stremiz
    18 Anni sono passati,
    par ieri che sei nata.

    Ti guardo oggi
    già donna,
    eppure bambina
    ai miei occhi.

    Ancora fragile appari
    insicura ma pronta a
    questa nuova avventura.

    I 18 anni importanti
    un grande traguardo
    che segna l'inizio
    di una nuova dimensione,
    a infiniti sogni.

    Oggi ti appartieni più che mai,
    libera di volare con le tue fragili ali
    verso chissà quale sogno.

    Come è difficile vederti volare
    pensando che qualcuno potrebbe
    spezzarti le ali.

    Vorrei stringerti ancora a me
    cullarti ancora un po';
    impedirti di farti del male.
    Vorrei che nessuno ti spezzasse la ali
    ma ti lascerò libera volare.
    Silvana Stremiz
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Silvana Stremiz

      Un quadro d'amore

      Se potessi dipingere io il mio domani
      lo dipingerei insieme a te,
      prenderei il pennello della mia vita
      lo intingerei con i colori di te,
      imbratterei le pareti della tua anima
      con il nostro respiro.

      Ed ogni silenzio avrebbe la nostra forma
      ed ogni parola avrebbe il nostro silenzio
      scrivendo la più dolce delle melodie.

      Sfumerei la notte con te fra le lenzuola colorate
      fino al fondersi del le nostre anime.
      sentirti dolcemente muovere dentro di me
      e sentirti parte di me ed essere parte di te.

      Se tu non avessi rubato
      i colori al "noi"
      avrei dipinto con passione
      un quadro d'amore,
      avrei fuso le nostre anime
      confuso i nostri respiri
      dato vita a te.
      Silvana Stremiz
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di