Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori poesie di Silvana Stremiz

Nato martedì 12 luglio 1960 a Port Arthur (Canada)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Silvana Stremiz

Non Chiederti...

Non chiederti, se un altro c'è
perché non c'è

Non chiederti a chi pensa
chiediti perché non pensa più te.

Non chiederti chi ama
ma, chiediti perché non ama te

Non chiederti chi desidera
ma, perché non desidera più te

Non chiederti cosa o chi vuole
ma, perché non vuole te.

Non chiederti cosa sogna
ma perché non sogna te.

Non chiederti con chi ride
ma, chiediti perché ha smesso di ridere con te.

Non chiederle cosa prova
se non vuoi sapere la verità.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Silvana Stremiz

    Un Sogno Ferito Fatica a volare

    È che
    ti desidero anche senza volerti.
    Le notti le passo ancora a pensarti
    tutto è cosi vuoto ma così pieno di te

    È che
    ti odio per quanto ti amo
    e mi odio per quello che sento.
    Ti voglio, Ti vorrei, ma anche no.

    È che
    mi basta un sogno
    anche con "le spine",
    qualche graffio
    per sentirmi viva
    per respirare un po'
    ed arrivare a domani.

    Ma un sogno ferito fatica a volare
    e domani appare sempre più lontano.
    Composta giovedì 28 febbraio 2013
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Silvana Stremiz

      Stupenda è la vita

      Vivrai una vita stupenda
      perché stupenda è la vita.
      Stupenda è per le sue certezze
      e le sue incertezze.
      Stupenda è per le cose che nascono
      e quelle che finiscono.
      Per i suoi momenti no,
      seguiti da quelli sì.
      Stupenda è per quei sorrisi
      fatti da bambino.
      Per l'innocenza dell'infanzia,
      la malizia dell'adolescenza.
      Stupenda è per quelle corse a perdifiato
      fatte in mezzo ai prati.
      I primi sapori della trasgressione
      per quei primi amori,
      Stupenda è la vita,
      per tutte i misteri che custodisce.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Silvana Stremiz

        Solo quando...

        Solo quando avrai ascoltato e guardato
        la vita con il cuore, vedendo il tanto
        che si cela in ogni sfumatura.

        Solo quando, avrai saputo trasformare
        l'amaro in dolce, il nero in grigio
        per arrivare a dipingere di rosa quei momenti "no"

        Solo quando, avrai sbattuto mille volte la testa
        e sentito il freddo della solitudine, e della disperazione
        trovando in quel tunnel buio, una via d'uscita.

        Solo quando, saprai cogliere ogni istante
        come un grande dono e coglierne il prezioso
        e scaldare il freddo di te con un sorriso.

        Solo quando, saprai guardare oltre l'apparenza
        oltre la maschera dell'indifferenza
        oltre alla tua persona e vedere oltre il " Non Avuto".

        Solo quando... solo dopo mille sconfitte
        dopo aver odiato la vita
        e avrai sentito l'alba nascere nel cuore

        Solo quando... solo dopo, aver toccato il cuore
        ascoltato e guardato con l'anima
        e avrai vissuto ogni emozione  con odio o amore

        Solo allora... avrai vissuto una vita;
        comprendendo il senso della vita.
        Vota la poesia: Commenta