Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Serena Mainini

Sei parte del passato

Sei rimasto solo,
come una casa abbandonata,
sotto ad un colte stellata.
Hai pregato
perché non ti lasciassi,
solo nei tuoi passi.
Ti ho abbandonato correndo,
e quello che ho fatto è orrendo.
L'ho fatto perché tu già non mi amavi
e perciò mi sono ripresa le mie chiavi,
quelle del mio cuore.
E ho finalmente dimenticato il tuo amore.
Addio!
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Serena Mainini

    Sola navigo nei miei pensieri...

    Vola sola la mia mente, naviga e oscilla.
    Un pensiero per te.
    Sono sola su una barca,
    i remi si rompono,
    le mie braccia si riposano.
    Rimango nel nulla,
    nel vuoto profondo.
    Apro le mie ali
    e volo via.
    Solo un'addio
    circonda la mia malinconia.
    Senza fiato con una sola lacrima,
    ritorno in me.
    Non sò più cosa pensare,
    ho sbagliato,
    ho lasciato che il vento,
    mi portasse via.
    Senza una rotta e una metà
    volo in cerca della verità.
    Voglio vivere
    e non sentirmi vissuta... per sempre...
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Serena Mainini

      I gelati ai gusti più giusti.

      Sono arrivati i gelati
      più variegati:
      quello al limone
      lo prende Simone,
      invece Camillo
      lo assaggia al mirtillo.
      Al gatto che miagola
      hanno dato quello alla fragola
      mentre a Serena
      piace molto all'amarena.
      Ciascuno ha il suo preferito
      e in un baleno l'ha già finito.
      Se di gusto né rimasto solo uno:
      lascia stare fai digiuno!
      Vota la poesia: Commenta