Poesie di Sebastiano Trovato

Agente di Commercio, nato sabato 31 ottobre 1959 a Catania (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Proverbi.

Scritta da: S. Trovato

Eterna beltà

Con voce flautata
sussurro il tuo nome
m'incanti da sempre
e irradi il cammino.
Esilaranti ricordi
evocano poemi d'amore
mentre ansanti sospiri
fan rivivere visioni
di un'epoca gioviale.
Come il sole rifulgi
m'illumini l'animo
e le uggiose giornate.
L'eterna beltà t'avvolge
attorniata d'amici cari.
Sei ancora prima donna
nella scena tua finale.
Rimembro cari istanti
e sale bagna il viso...
Ora sei ferma
immobile
senza più il respiro.
Sebastiano Trovato
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: S. Trovato

    Un mondo antitetico

    Il sonno avviene
    ed ebbrezza contiene.

    Vago in selve ridenti
    rive incontaminate
    e paesaggi rinomati.

    Miro un mondo antitetico
    senza malizia
    odio razziale
    né brama da declamare.

    Non v'è droga da sniffare
    ambascia di procreare
    o grana per acquistare.

    Ivi la gente ama lealmente
    senza remore veniente
    e pargoli celiano nel prato
    con il leone
    il cervo e l'orso bruno.

    Che scenario singolare
    un mondo nuovo
    ove niuno sta male.

    Non destatemi ancora
    voglio indugiare
    il sogno continuare.
    Sebastiano Trovato
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di