Poesie di Sara GÓlea

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Racconti.

Come una meteora

Come una meteora
lucente...
magnetica
nella tua scia in quell'universo sei apparso per illuminare il cielo
riempire i miei occhi
luce d'amore
respiro intenso di un cuore soave
battito muto
gioia e spasimo che crea il sentir quel vibrare
seguire la voce nell'etereo vociar dell'emozione che vive
mano di luce che splende e avvolge
sfiorar del cuore
meteora che dall'orizzonte gli occhi hanno amato
nel seguir la tua via
volgi un solo sguardo
occhi che amano
pensiero di dolce carezza che sfiora il tuo viso
in quella scia
dolce meteora.
Sara GÓlea
Vota la poesia: Commenta

    Anima di me la vita

    Goccia di universo
    vita in corpo inerte
    esister solo di soffio vitale vibrante
    unica essenza di ogni esser di se
    colmar di energia universale
    amore di cosmo infinito
    luce di riflesso dell'immensitÓ
    vibrar dell'emozione
    sensazione di vita nel suo invocar di sapienza l'esistenza
    anima di muover i passi nel corso
    cuore di amor per ogni istante
    per gioia e dolore
    speranza e amore
    di non morte ma eternitÓ
    non razionalitÓ
    ma solo esister di energia
    non di avere
    solo esistere
    vita generata dal vibrar di quell'amore che riempie
    quell'amor di umanitÓ essenza
    potenza di generar creazione
    di estasiar pensiero
    di realizzar di sogni e desideri
    goccia di universo
    goccia del tutto
    intelligenza cosmica
    immensitÓ di umanitÓ
    amor di natura
    vibrar di dolce emozione
    Corpo
    strumento di colmar d'anima
    nutrir di energia
    nell'ascoltar di vita la natura
    di guardar la vastitÓ del ciel che sfama
    l'amor di me
    e di te
    dell'umanitÓ tutta
    il cielo
    la terra
    le foglie
    nel loro sventolar al soffio di respiro di vita
    Anima
    forza di condurre sofferenza in gioia
    di dolor crear sapienza
    di amor cercar conforto
    non di odio potere
    non di tradimento strumento
    solo di amor Ŕ l'animo
    goccia di universo nella vita tutta
    del ciel che vive e piange
    del cinguettar di realtÓ
    del guardar di mistero eternitÓ
    Anima
    estensione di energia ultraterrena
    di unico creare di amor l'esistenza
    energia vibrante
    luce degli occhi infiniti
    guardar di quell'oltre l'immensitÓ
    ascoltar di parole del cuore
    di amore
    di gioia
    di vibrar sensazione nel donar realtÓ
    l'anima sono io
    volo di pensiero
    di giunger del mio animo a te
    per sfiorar di altri la vita
    anima
    luce vibrante
    della vita l'eternitÓ.
    Sara GÓlea
    Vota la poesia: Commenta

      Solo pensiero...

      Avvolta nel miraggio cerco l'eternitÓ di ogni attimo
      volta celeste di un corso,
      porta gentile dell'empireo cammino,
      percorrer quel passo che conduce al viver lieto di luci e bagliori,
      stelle splendenti nell'universo infinito,
      aromi
      amori
      ma...
      la via si cela dietro ogni parola,
      vita che esiste e ti vive
      ascolti mirando il paesaggio,
      incantato di rose e profumi,
      sogni lontani,
      fragranze e memorie di giorni di vita reali,
      scomparsi,
      perduti,
      traditi dal viver di oggi e di ieri.
      Luce di corso,
      fluttuante al soffio di vita
      smarrita,
      non pi¨ ritrovata,
      perduta nel seguir quella lacrima che sfiora il tuo viso,
      lento percorrer su quel volto spaurito,
      disegnar di labbra
      amaro sapore ma...
      cercavo solo un varco nel cuore dell'umana coscienza,
      amore
      sincero discorrer e pensiero...
      volteggiando tra le ali del cielo
      mi conduce in quel lý,
      dove vive l'amor d'amore abbigliato,
      .... continuo a pensare...
      avvolta nel miraggio
      cerco l'eternitÓ di ogni attimo
      vita che vivi e ti vive
      solo ascoltando il messaggio
      cuore lieto che unico svela
      animo colmo di te
      entitÓ senza affanno
      sola immensitÓ d'amore
      emozione che unica sa creare l'ascesa verso la vita
      la mia nel sogno di me
      Io.
      Sara GÓlea
      Vota la poesia: Commenta

        Corsa verso il cielo

        Ignaro del dove la vita conducesse il passo
        un mattino come altri
        un bacio
        sorriso amato
        a dopo
        vai piano
        ciao amore
        e poi ....
        via verso il mai pi¨ ritorno
        volato via tra le ali di quel vento
        avvolto tra le braccia di un angelo
        incosciente di non essere pi¨
        Tra gioie e poi tormenti
        adolescenza da amare
        e poi odiare
        ma... dover vivere
        dover vivere
        riflessioni nel loro vorticar di inquieto esister
        veloce su quella strada inseguivi il pensiero
        sorriso di malinconia
        Volato via
        senza gustare della vita i sapori
        della natura gli aroma
        dell'esistenza il sogno
        via da ogni speranza di esser chissÓ
        avvolto ora solo da...
        un sogno di eternitÓ
        non pi¨ festar di schiamazzi
        non schizzar d'acqua allegra
        Cantar d'amore
        volteggiar di quel cuore verso sogni e futuro
        solo perle di rivolar dolore
        di madre uccisa
        persa nella disperazione
        per un giorno svanito in quel lý...
        nella sua gioia unica di vita
        Non pi¨ Sorriso di madre ne ragione di eternitÓ
        amore di giovane cuore
        solo una corsa
        e poi...
        gocce di lacrime
        perle d'amore di amici e compagni
        Un'ultima corsa e poi...
        il fluttuar verso una porta non tua
        empireo di volta celeste
        un volo
        corso di tragitto nel volteggiar infinito
        eternitÓ giunta nel sempre del tuo mai
        e poi...
        diciassette anni volati via
        tra ali di angeli e cherubini
        Buon viaggio
        Ciao Manuel...
        Sara GÓlea
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di