Scritta da: Sandra Piogia
Tu donna combattuta dalla Vita
lotti come fiore nel vento
Hai messo in gioco
i tuoi petali vellutati
e pochi sono stati
quei giorni di vittoria
TU Figlia o Madre
non abbandoni il tuo Cuore
Tu da Moglie o Amante
lo hai riempito col tuo Amore
Sbocci al mattino
come Fiore nell'Aurora
e fai del tuo tempo
un giorno per amare ancora.
Sandra Piogia
Composta venerdì 8 marzo 2013
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di