Poesie di Salvatore Messina

Artista, nato domenica 6 agosto 1939 a Catania (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: Salvatore Messina

Dei figli miei

È sera
con gli occhi, con la mente,
in te sovrano ed assassino
s'addormono i peccati
l'infami tuoi pensieri consacrati
dei bimbi il corpo dilaniato offeso
eviscerato inquisito ripudiato
il sacro latte di tua madre
quello che hai infangato
ma
dei figli miei
quelli che hai stuprato
quale altro Dio dalla croce
me li depone.
Salvatore Messina
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di