Scritta da: Rossella Porro

Cosa sei

Cosa sei
se non
la pioggia sottile
sulla terra arsa dal sole,
un pensiero ardito
tenuto segreto,
un sentiero inatteso
nella desolata landa.
Cosa sei
se non
un fiume in piena
d'autunno
che tutto travolge,
il rumorio del ruscello
nelle notti d'estate,
il canto del mare
soffiato alla spiaggia.
Cosa sei
se non
ciò che io posso
e voglio desiderare.
Rossella Porro
Composta venerdì 24 maggio 2013
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di