Poesie di Rosetta Sacchi

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: ROSETTA SACCHI

Non so parlar d'amore

Non so parlar d'amore
se sapessi farlo
sarei pioggia su di te
leggera e silenziosa
a baciare la tua pelle
a recarti respiri di gelsomini
rapiti dal vento
a carezzarti
come fanno le labbra
quando sperimentano baci
scivolando sulle curve amene
sostando nelle nicchie odorose
nido che coagula il piacere
Non so parlar d'amore
se sapessi farlo
abiterei la tua bocca
e cercherei asilo
negli anfratti segreti
del tuo corpo
ma ad ogn'istante
la mia parola al cielo
ascende, e l'anima tua
si bea di un sì bel canto.
Rosetta Sacchi
Composta domenica 22 novembre 2015
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: ROSETTA SACCHI

    Ascolta il passo breve delle cose

    Ascolta il passo breve delle cose
    sono eterne come la tua vita
    che mi sfiorò con gli occhi
    o con un bacio, più tuo o più mio
    lo sai, io non ricordo.

    Nella tua bocca respirai l'eterno
    mistero che non puoi spiegare
    con le tue mani hai disegnato
    il cielo per le tue fughe
    e per le tue paure.
    Sotto, lo vedi, cadono le foglie
    ma tra i rami c'è un fremito di nidi.

    Ascolta il passo breve delle cose
    più breve del tuo breve cammino
    lungo i miei fianchi
    e dentro quei pensieri, più tuoi che miei,
    lo sai, io non ricordo.
    Rosetta Sacchi
    Composta mercoledì 10 giugno 2015
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di