Poesie di Rosarita De Martino

Pensionata (da poco tempo), nato giovedì 1 gennaio 1942 (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Racconti.

Scritta da: Rosarita De Martino

I tuoi colori

T'incontro su strada
cittadina,
sei strano albero
dai fiori viola
e dai verdeggianti rami.
Incantata mi fermo
a contemplarti
con il mio cuore fanciullo.
I tuoi rami svettano
verso l'azzurro del cielo
che io, ardita raggiungo,
afferrando la robusta corda
di mia gioia.
Ora mi dondolo
e mi perdo
dentro l'armonia
dei colori.
Rosarita De Martino
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Rosarita De Martino

    Ressa sull'autobus

    Folla anonima mi circonda,
    mi stringe,
    mi opprime.
    Non riesco a raggiungere l'uscita.
    Ma ecco un inatteso aiuto
    mi giunge da te,
    giovane, forte uomo
    dalla pelle nera
    e dal cuore ricco di umanità.
    Prima con limpido,
    amico sguardo
    mi rassicuri
    e mi offri la tua grande,
    sicura mano.
    Io serena mi aggrappo
    al tuo sorriso chiaro
    e raggiungo la pedana
    ora vicina.
    Ti saluto dicendo:
    "Grazie, fratello!"
    Percepisco intorno a me
    una stupita meraviglia.
    Nessuno ha apprezzato
    il tuo gesto amico.
    Rosarita De Martino
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Rosarita De Martino

      Atomi d'infinito

      Noi, atomi d'infinito,
      ci perdiamo
      in oceano di solitudine,
      e c'imbattiamo,
      amareggiati,
      in finestre chiuse di fraternità.

      Mi percuote
      brivido inatteso
      per assenza
      di Tua presenza amica.
      Ritorna
      lampo di desiderio.
      Riparto, ansante,
      con brocca
      vuota di luce,
      con bastone
      tarlato di speranza,
      verso la Tua tenda.

      Nell'oggi di mia storia
      pensieri d'amore
      mi martellano lontani.
      S'inseguono
      e s'ingarbugliano
      in grate di ricordi.

      Ma, festoso ed inatteso,
      rintocco di campane
      placa
      i martelli
      della mia anima
      che riprende
      a volteggiare
      nel prato verde
      della fede.
      Rosarita De Martino
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Rosarita De Martino

        La mia aiuola

        Esco frettolosa,
        ma improvvisa bellezza
        di aiuola rifiorita
        m'incanta.
        Mi fermo.
        Guardo e vedo
        le giovanissime margherite
        variopinte
        che ridono leggiadre,
        mentre venticello lieve
        li accarezza amico.
        Nel siculo cielo di cobalto
        veleggia una spumosa
        nuvola bianca.
        Improvvisamente
        è ricoperta
        dallo sfrecciare
        di festosi uccelli.
        Respiro questi palpiti
        dell'universo
        e li innesto nel mio cuore.
        Rosarita De Martino
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Rosarita De Martino

          Per te nostro "Pastore" Francesco

          Ricami del tempo
          sul mio viso,
          ma giovinezza di fede
          dentro il cuore.
          Quale novello Francesco
          da lontano a noi sei venuto
          e il "Suo Volere"
          ti ha accompagnato.
          Ti raggiunga la mia
          filiale preghiera
          incastonata nell'esultanza
          della Chiesa catanese.
          Nei tuoi occhi
          che parlano di cielo
          e nel tuo sorriso chiaro
          vediamo brillare
          le tre perle preziose
          del nostro cammino:
          la rossa perla della fede,
          la verde perla della speranza
          e la bianca perla della carità,
          che guarisce i poveri di salute,
          i poveri di affetti
          e che sfama i poveri di pane
          e i poveri di Dio.
          Grazie!
          Rosarita De Martino
          Composta martedì 26 marzo 2013
          Vota la poesia: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di