Le migliori poesie di Rosarita De Martino

Pensionata (da poco tempo), nato giovedì 1 gennaio 1942 (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Racconti.

Scritta da: Rosarita De Martino

Concerto di pensieri

Nel parcheggio
dell'opacità quotidiana
stazionano
i cavalli del pensiero.
Ma ecco che vibrazioni
di eterne melodie
li scuotono liberandoli
da briglie di perché.
Partono ora,
si abbeverano
al limpido fiume
dell'infanzia.
Sulle rive acciottolate
di sassolini rilucenti
brucano avidi
l'erba di speranza.
Ripartono ed io
non sazia ancora
ricerco cattedrale
di silenzio
e ritorno
con velo candido
di fede.
Improvvise Vibrazioni
di tuo sorriso amico
mi arpeggiano dentro
e accarezzo luminosi pensieri
che si perdono
in azzurra pace.
Rosarita De Martino
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Rosarita De Martino

    Famiglia

    Sola,
    da anonime lontananze,
    arrivo.
    E già Rosaria
    mi regala
    tavola imbandita.
    In spazio di libertà
    con sua chitarra amica
    Livio accarezza
    note di preghiera,
    mentre risa di bimbe
    cantano speranza.
    Trepida bevo
    acqua di pace,
    mastico pane di gioia.
    Oggi,
    risplende
    nell'albero di mia vita
    la nuova perla
    di amicizia sacra.
    Rosarita De Martino
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Rosarita De Martino

      Ali di carta

      Lo zefiro soave,
      primizia di Primavera,
      improvviso mi afferra
      e lo seguo
      con volo di pensiero.
      Contemplo
      l'Etna innevata
      immacolata di candore.
      Ascolto
      il fruscio del bosco di Milo.
      Riparto ancora.
      Respiro
      le onde tumultuose
      pulsanti di vita
      del mare di Acitrezza,
      mentre il tuo sguardo
      amico
      incrocia il mio.
      Trepida,
      con palpito di poesia,
      affido
      ad ali di carta
      i miei pensieri
      e vi respiro dentro
      profumo di eternità.
      Rosarita De Martino
      Composta lunedì 8 marzo 2010
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Rosarita De Martino

        La mia stella

        Chiassosa nube di pensieri,
        oggi ricopre
        la stella di mia vita.
        Ma ecco che brusio
        improvviso di placido cammello
        m'interroga imperioso.
        Mi alzo,
        rispondo,
        rientro in mia carovana.
        Ridono i Magi
        nella lunga via.
        M'immergo
        in fiumi di preghiera,
        avanzo sull'orizzonte
        della speranza.
        In luminosità di luce
        ora riappare
        la mia stella di fede.
        Rosarita De Martino
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di