Cammino

Passi nitidi lungo quella battigia che piange lacrime di onda.
Sabbia sui piedi, lungo il essere, sul mio vivere.
La strada č ormai chiara al bagliore della luna che appare serena e sola nella grandezza soffocante del cielo.
Cammino ancora, sono felice.
Rosaria Aquino
Vota la poesia: