Poesie di Rodolfo Arcaną

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: Rodolfo Arcaną

Canzone senza musica

Per te che non mi ascolterai mai
scrivo questa canzone
cosģ che tu possa sentire
le mie parole d'amore.
Te le dipingerņ d'arcobaleno
di tutti i tuoi colori preferiti.
Te le proietterņ
sullo schermo della nostra vita
sperando tu possa anche leggerle
da vicino.
Poi potrei anche recitartele
sperando di raggiungere il tuo cuore
o sussurrartele
in silenzio
ad ogni apparir della nostra luna
oppure potrei
stringerle tutte tra le tue mani
mimando il rumore dei nostri mari.
Eppure so
che nonostante tutti i miei sforzi
resterei da solo
a ripassarmele tra le dita.
Rodolfo Arcaną
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Rodolfo Arcaną

    Ogni cosa di te

    Se tu
    sei parte della mia anima
    puoi salire sul palmo della mia mano
    e lasciarti accarezzare dal mio respiro
    finché la notte non si farą sentire.

    Domani
    farņ di te il pensiero pił bello del mio universo
    ricamerņ intorno a te il fascino della pił pura bellezza
    correrņ con le tue gambe verso la fine del sogno
    esplorerņ i tuoi terreni pił fertili
    racconterņ alle mie paure la storia pił serena di tutte

    ogni cosa di te
    sarą per sempre vita.
    Rodolfo Arcaną
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Rodolfo Arcaną

      Per te

      Poesia per te
      che sei la mia vita
      anche di pił
      anche ciņ che non conosco
      e tutto ciņ che non ho

      poesia per te
      che sei la mia nuvola
      su cui riposano le mie piogge
      e i miei venti distanti dal mare

      poesia per te
      che sei il mio sogno pił bello
      quello che tengo sempre tra le mani
      che non mi fa mai dormire

      poesia per te
      che sei tutte le mie stazioni
      tutti i miei passi in discesa
      tutte le mie soste in attesa

      poesia per te
      che sei il discorso che vorrei sempre fare
      la terra che vorrei sempre conquistare
      il prato che vorrei sempre calpestare

      poesia per te
      che sei la gioia mia pił infinita
      il senso che mi dą pił vita
      il giorno che non conosce notte
      il fiato che mi conduce in salita.
      Rodolfo Arcaną
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Rodolfo Arcaną

        Poterti dire

        Poterti raccontare una storia
        la pił bella del mondo
        del regno e delle fiabe
        dei maghi e degli eroi

        Poterti dire che sei tutto
        un grande abbraccio
        intorno al mondo
        il mio arcobaleno
        colorato d'infinito

        Poterti dare sole e spazio
        tutto l'universo
        fiori alti alla luna
        misteri mai svelati

        Poterti amare
        ogni battito
        del tempo e del mio cuore

        Questo vorrei
        solo poterti dire.
        Rodolfo Arcaną
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di