Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Roberto Strati

Ti bacio

Ti ho scorto tra gente che, trafelata, correva per la via,
la tua aura sfolgorava, levandosi alta, elegante,
non potevo fare a meno di guardarti,
calamitavi me e come non sorriderti.
Ti bacio per suggere dalle labbra il tuo mondo,
per vivere dentro me le tue emozioni,
per far mio il tuo sorriso,
per lambire la tua anima.
Ti bacio per assaporare la tua vita,
per bere dalla tua voce,
che abbatte ataviche difese,
che dolcemente si riversa nella mente mia...
Ti bacio per strada, all'improvviso,
ma anche se dormi o parli,
per fermare il Tempo,
per gustare gli attimi, dilatarli.
Ti bacio per sentire il tuo fiato dentro me,
per annegare nei tuoi occhi verdi,
luccicanti come le onde del mare,
colmi di luce inebriante.
Ti bacio per far giocare due anime,
che, rincorrendosi, si cercano,
per un abbraccio lungo un sogno,
una stagione, una vita intera.
Ti bacio.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Roberto Strati

    Due

    Occhi s'incontrano e si specchiano,
    si tuffano in un mare d'emozioni,
    da cui sorgono recondite passioni,
    colori accesi li sommergono.
    Mani s'intrecciano e si saldano,
    come rami verso il sole si sollevano,
    come radici anelanti acqua si protendono,
    la geografia dei corpi ricercano.
    Camminano lungo la via dell'amore,
    assaporando attimi d'ebbrezza,
    sfidando del Tempo l'eterna brezza,
    ricercando l'armonia del cuore.
    Insieme contro ogni bruttura,
    suscitando sussulti alla Natura,
    uno squarcio di luce la notte satura,
    pezzi di stelle creano briciole di gioia futura.
    Due cuori volano liberi verso l'infinito,
    il tramonto li vede innaffiare con cura il loro amore,
    l'alba dorata accoglie ogni sospiro intenerito,
    mentre le labbra schiuse sussurrano la parole amore...
    Vota la poesia: Commenta