Questo sito contribuisce alla audience di

Almeno hai mai pensato al mio lato più segreto?
All'alma mia l'ho confidato ora non mi tiro indietro,
elemosino almanacchi per studiare il coraggio
perché ammiro chi persegue a paraocchi un miraggio;
resto ostaggio della vita non ho idea su che si fonda:
metto in prima è una salita, scalo vado in seconda,
alla rotonda c'è un uscita dice "esci e torna indietro
se poi cresci e ci riesci la virtù è solo nel metro";
la lezione più importante, tendi i lobi alma mia
è rinunciare alla virtù, in virtù della pazzia.
Composta mercoledì 11 aprile 2012
Vota la poesia: Commenta

    Congelata nubiltà

    Fra le fronde dei noccioli
    giace nubile Beatrice
    beltà a lei tanto s'addice
    se umiltà alla tamerice

    invan i miei occhi anelan
    forse l'ombra d'un sorriso
    ma in su la soglia, al paradiso
    tu, san Pietro, resti assiso.

    io supposi la mia sposa
    fosse sol dal sol spossata
    per una sì arsa giornata
    e si fosse all'ombra ascosa

    so-spirava il dì fatale,
    la derise la sua sorte
    non, a nozze,
    suonan le campane:
    i rintocchi sono a morte.
    Composta sabato 31 marzo 2012
    Vota la poesia: Commenta