Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori poesie di Roberta Parisi

..., nato venerdì 1 agosto 1986 (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Racconti.

Scritta da: R. Parisi

Eccomi qui

Eccomi qui,
Dopo aver tanto aspettato
Non ho resistito
Volevo dirtelo
Quello che provo,

quello che penso
non è soltanto un'opinione
è qualcosa di reale
qualcosa che ho sentito

sin dal principio
e che ho soffocato
malgrado crescesse dentro di me

non si sceglie di chi e quando innamorarsi,
non ho potuto sceglierlo
e anche se non dovessimo mai più rivederci,
avrai sempre un posto speciale nel mio cuore

vorrei tenerti vicino,
anche se so già che non ci sarai
già oggi ti ho perduto
perché non sempre la verità è la cosa migliore

tu che vuoi sempre la verità
stavolta ti dovrai ricredere
la pagheremo cara e amara

ti ho perduto
- sinceramente -
ma ti ho perduto.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: R. Parisi
    Non ha senso coprire i propri sogni di letame
    E dire che erano sogni banali
    Sarebbe più giusto ammettere di essere soli
    E nella propria solitudine accettare,
    quieti, la volontà delle proprie miserie.
    Non si può continuare a fuggire da se stessi
    Né si può aspettare la Risposta come se
    Questa fosse l'unica ragione per vivere
    Qualunque dolore, per quanto grande,
    accompagna la vita, o la morte
    a te la scelta: ciò che conta è riconoscere la Via
    Solo allora nessun dolore sarà abbastanza grande
    Da condurre l'esistenza al vuoto.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: R. Parisi
      Vorrei non aver dimenticato
      O forse solo non ricordare più
      Quanto era facile
      Quanto era bello
      Sentirsi parte di un sogno

      Sapere che il mondo in fondo non può farti male
      Che a volte le cose accadono
      Mostrano qualcosa di magico,
      qualcosa di speciale
      qualcosa di grande

      Ricordarlo non è mai lo stesso
      Dura sempre troppo poco
      A volte poi c'è altro che ti prende la mano
      Un altro che vorresti fermare
      A cui vorresti dire tante cose

      Non ne hai mai il coraggio
      Hai troppa paura
      Di fare dire pensare qualcosa di sbagliato
      E forse già lo ami.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: R. Parisi

        Tesoro

        Tesoro,
        questa notte
        buia, triste
        solitaria
        Tesoro

        dove sei
        stato
        questa
        e altre notti?

        Ti aspettavo,
        seduta dietro una stella

        Ti cercavo, rinchiusa quasi in cella
        Tesoro
        questo tempo
        ci separa

        non mi consola
        sapere
        che ci sei

        Tesoro
        questa notte
        è troppo buia
        non ti vedo
        non ti sento
        ma ti parlo
        perché
        - forse-
        l'eco delle mie parole
        ecco
        solo questo
        -forse-
        può raggiungerti

        Amore
        cercato
        fra le pagine
        di libri
        altrui
        di vite
        altrui
        memoria
        mia o d'altri,
        solo ricordo

        Amore
        perso
        -forse-
        mai conosciuto

        Amore
        distratto
        cosa fai?
        Cosa pensi?
        Dove sei?

        Questa notte
        ci divide
        ma
        quante notti
        ancora
        tra noi?

        Quante notti
        ci sarai?

        Amore:
        Tesoro
        cercato
        non trovato

        ogni notte
        finisce
        ogni notte
        ha un'alba
        che le fa compagnia

        Lì:
        ti aspetterò
        seduta
        immobile
        guardando
        addormentarsi
        anche l'ultima stella

        Amore
        sono qui
        ascolta
        l'eco
        delle mie parole

        Vieni

        Perché
        senza
        senso
        è
        questa vita
        senza te.
        Vota la poesia: Commenta