Scritta da: littlebaby

Non ero pronta

Non ero pronta ad amare te
Non ero consapevole di te
Ti ho perso per un gioco crudele, ma ti sono rimasta fedele
nel sentimento e l'emozione a cui tu non hai mai creduto,
perche'ti eri gia perduto nel tuo mondo costruito fatto di menzogna di cui non hai vergogna, ma la cosa più disumana è doverti star lontana per paura di amarti ancora in questa triste aurora.
Roberta Luparini
Composta sabato 7 gennaio 2012
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: littlebaby
    "L'autunno"
    L'autunno è odore di castagne al fuoco, che si respira passeggiando
    per le vie di Roma...
    L'autunno è il volto di un uomo che non c'è più...
    ma resiste nel tempo col suo ricordo...
    è l'abbraccio di mio padre che pervade la mia anima di un amore
    senza tempo

    "Il silenzio"
    Ho nascosto nel silenzio un segreto
    l'ho nascoscosto così bene che non ricordo più le sue pene
    l'ho nascosto per vergogna per colpa d'una carogna
    l'ho nascosto nel profondo per non distruggere il mio mondo
    L'ho nascosto così bene che il tempo ha curato quelle pene
    Il silenzio come un amico discreto ha custodito per sempre il mio segreto

    "Mia sorella"
    Mia sorella è di certo la più bella
    il suo cuore è in continuo tormento e la sua anima viaggia nel tempo.
    È piena di passione e non sopporta il dolore...
    mia sorella è come una foglia di essere presa non ha proprio voglia
    quante notti passate a parlare della persona d'amare.
    Mia sorella è fragile come il vetro, ma io le credo...
    mia sorella e'di certo la migliore ed è a lei che regalo il mio cuore.
    Roberta Luparini
    Composta lunedì 21 novembre 2011
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di