Scritta da: Roberta Carechino

L'Amore

L'amore:
tenue sensazione, luce nella tenebra,
una musica dolce, una lacrima amara,
un ricordo lontano, l'estasi e il desiderio,
un cuore martellante, una parola detta piano.

L'amore:
essenza meravigliosa,
di ebbrezza, di istinti, di gioia,
la risposta al silenzio, una sensazione di vuoto,
un dolcissimo segreto.

L'amore:
è il canto dell'usignolo, l'aurora ed il tramonto,
inverno e primavera, vastità di colori.

L'amore:
scintillio di stelle, barlume nella notte,
dal sogno la realtà,
ricchezza interiore, colloquio solitario.

L'amore:
fiducia e certezza,
un vuoto da riempire.

L'amore:
piccola cellula viva, dentro un altro corpo,
cordone ombelicale con la vita,
abbraccio uterino, morbido calore,
è il segno dell'esistere.

L'amore:
è il tuo nome,
che pulsante brilla in questo universo.
Roberta Carechino
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Roberta Carechino

    Solitudine

    Alle pendici del mare
    con quieto movimento
    mormora l'autunno,
    una triste sinfonia di foglie.

    Appartata ai margini dell'onda
    intorno un canto di silenzi
    e sempre più lontano il ricordo
    mi divora l'anima.

    Anima affetta da dolente malinconia
    e da cercata solitudine.

    La memoria remota
    genera distanze stellari;
    malinconia negli occhi della notte;
    vola la mia anima vagante
    specchio di disperazione
    tra la profondità del cielo
    e la lontananza delle stelle
    con sguardi d'altera solitudine.
    Roberta Carechino
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Roberta Carechino

      Il dolore

      Seduta a cavalcioni dei pensieri
      l'animo
      torna al vecchio dolore.

      Gesti non fatti,
      cose non dette,
      affetti non dati.

      Solo il sogno
      può lenire il dolore,
      solo l'amore
      può sorreggere l'animo.

      Ma i fili si spezzano,
      restano il vuoto, la solitudine,
      la "calma piatta".

      Ed io,
      continuo ad esaltare
      splendenti cristalli di sole,
      fugaci arcobaleni di stelle,
      per lenire il dolore,
      per trovare la dolcezza della pace.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Roberta Carechino

        Il volo della farfalla

        Si appresta la farfalla
        al suo viaggio...
        ... viaggio dentro se stessa
        nel proprio dolente universo,
        per visitare nuvole lontane.
        Con le ali spiegate
        guardò triste alla vita
        vergognosa, timida
        in cerca d'un anelito di pace,
        d'un sorriso di mare,
        d'una semplicità del "sentire"...
        un "sentire" la musicalità dell'anima.
        E nell'incerto sentiero di un sogno
        volò lontano
        per trovare l'amore.
        Roberta Carechino
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di