Poesie di Roberta Bevilacqua

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Racconti.

Scritta da: Roberta Bevilacqua

Navigatrice solitaria

Navigo qui, solitaria dai sorrisi,
Navigo qui, solitaria dai sogni,
Navigo qui, lontano dalle luci della città
che si spengono in questo cuore vuoto.

Navigo qui, in questo mare di lacrime dolciastre
di questo cuore che ha le labbra salmastre.
Navigo qui tra nuvole di fittizio cotone bianco,
Navigo qui ove una lacrima bagna un sorriso erroneo.

Navigo qui, da sola in questo immenso buio,
Navigo qui, senza remi né mani, senza cuore, ne'ali
senza gioia né dolore, né gaiezza in questo cuore.
E navigo senza te, faro della mia notte, luce del mio giorno,
e navigo qui, in quel cuore in cui non so farci ritorno...

Navigo ormai con stanchezza, con le braccia penzoloni l'acqua,
col volto rigato dalle lacrime del mio passato.
Navigo lontano miglia da questo dolore, che non è più bagliore
ma solo una lama acuminata nel sorriso del mio cuore.
Roberta Bevilacqua
Composta giovedì 10 dicembre 2009
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Roberta Bevilacqua

    Frammenti d'anima

    Ci sono attimi nella vita in cui ti senti sola,
    triste, incompresa, diversa...
    Ci sono attimi nella vita in cui ti senti piccola,
    fragile, impaurita, senza cuore.

    Ci sono attimi nella vita in cui il mio cuore è mesto,
    mi guardo intorno e sono e mi sento diversa,
    dissimile al mondo per la mia fragilità, la mia anima,
    e non so ancora se amo me stessa, o se sia riuscita a trovarmi.

    Se mi guardo con occhi estranei vedo una ragazza dagli occhi grandi,
    ma che dietro raccontano tanta vita, raccontano tanta tristezza,
    tanta di quella felicità che forse per lei non arriverà mai,
    perché in quegli occhi non riuscirà mai pienamente ad esprimere
    quella persona che nessuno conosce.

    Quella che piange davanti ad un film che parla d'amore,
    quella che sogna nonostante sia ormai cresciuta,
    quella che non smetterà mai di farlo finché il suo cuore
    le ripeterà di essere ancora una piccola principessa.
    Roberta Bevilacqua
    Composta giovedì 10 dicembre 2009
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di